+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Australia – Viaggia alla scoperta del continente dei canguri

0
Il prezzo
Da€5,800
Il prezzo
Da€5,800
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

20


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

PASSATO
Periodo: 27 Marzo - 12 Aprile 2019
Il Viaggio

Un viaggio intorno ad uno dei continenti più grandi del mondo all’insegna delle bellezza naturali che offre. Le spettacolari Twelves Apostoles, imponenti torri di roccia sul mare; le affascinanti Blue Mountains che vegliano sulle Tre Sorelle la cui simpatica leggenda aborigena ne racconta la storia; la navigazione sul Billabong che ci permetterà di avvistare la fauna del luogo tra cui Gesù, l’uccello che cammina sulle acque; ma anche le moderne città di Sydney e Melbourne. Tutto questo e molto altro ancora è l’incredibile Australia che vedremo coi nostri occhi.

Scarica il programma completo.

Tappe principali
  • Ammirai i famosi "Twelve Apostles" dal Port Campbel National Park
  • Passeggia per il Sydney Harbour
  • Visita il maestoso Ayers Rock
  • Visita il Kakadu National Park, il più grande parco dell'Australia
  • Ammira la meravigliosa barriera corallina di Michaelmas Cay’s reef
Programma

L’ordine delle visite in Australia potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° Giorno: 27 Marzo, mercoledìRoma/Dubai

Partenza con volo di linea Emirates Airlines EK98 alle ore 14.55 per Dubai (Airbus A380-800 – 5h 55’). Arrivo alle ore 23,50 (differenza di fuso orario 3 ore avanti). Pasti a bordo.

2° Giorno: 28 Marzo, giovedìDubai/Melbourne

Proseguimento con volo di linea della Emirates Airlines EK408 alle ore 03,00 (Airbus A380-800 – 13h 20’). Arrivo alle ore 23,20 locali (differenza di fuso orario 10 ore avanti) incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in pullman privato. Sistemazione in hotel Vibe Savoy Melbourne (cat 4*). Pernottamento.

3° Giorno: 29 Marzo, venerdìMelbourne

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida locale parlante italiano e partenza in pullman privato per l’escursione al Great Ocean Road (intera giornata): l’escursione si sviluppa percorrendo la spettacolare costa. sosta alla cittadina costiera di Torquay dove si svolgono i campionati mondiali di Surf. Proseguimento per la cittadina di Lorne e sosta sul bordo del fiume Kennet River, uno dei luoghi migliori dove vedere i Koala allo stato libero. Arrivo alla Apollo Bay dove sarà possibile consumare avere del tempo libero per il pranzo (non incluso) in uno dei tipici ristoranti e di fare una passeggiata sulla splendida spiaggia. Dopo una salita sulla catena montuosa di Otway e a Princetown si riprende la Great Ocean Road e sosta al Parco nazionale del Port Campbel National Park dove si possono ammirare i così denominati “Twelve Apostles” (torri di roccia, si sollevano per 45 metri di altezza dalla superficie del mare). Rientro a Melbourne con sosta a Lock Ard Gorge e attraverso la cittadina di Colac e Winchelsea. Cena libera in uno dei ristoranti del centro storico. Pernottamento.

4° Giorno: 30 Marzo, sabatoMelbourne/Sydney

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere. Incontro con la guida locale parlante italiano per la visita della città, alla scoperta dei vicoli e i tetti di Melbourne, la cultura di Federation Square, i vivaci bar, le boutique ed il mitico MCG (Melbourne Cricket Ground – uno degli stadi più importanti dell’Australia). Proseguimento per la St Kilda road dove si trova il Shrine of Remembrance (monumento a ricordo dei caduti nella Prima Guerra Mondiale), i Royal Botanic Gardens (nelle immediate vicinanze del fiume Yarra) (“The Royal Botanic Gardens di Melbourne” sono alcuni tra i giardini botanicic più delicati e ammirati del mondo), la Flinders Street dove si trova la stazione ferroviaria centrale della città, (completata nel 1854, prima stazione ferroviaria cittadina in Australia). Proseguimento lungo Brunswick Street dove incontrerete tipici pub e per buongustai ristoranti etnici economici e vivaci locali notturni. Tempo libero per il pranzo. Il pomeriggio termine delle visite e trasferimento all’aeroporto. Partenza con volo di linea della Qantas Airlines QF458 Alle ore 18,00 per Sydney. Arrivo alle ore 19,25, incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in città. Sistemazione nell’Hotel Travellodge Wynyard (cat 4*). Cena libera e pernottamento.
Entrata dell’ora legale in Italia ( +2 GMT)

5° Giorno: 31 Marzo, domenicaSydney

Prima colazione in hotel Al mattino incontro con la guida locale parlante italiano per la visita della città. Si visiteranno tutte le vecchie strutture ancora ben tenute dei primi abitanti bianchi, la Macquaries Street dove a partire dall’opera house si vedrà la grande biblioteca nazionale, la sede del parlamento dello stato, la zecca, il primo ospedale dove si può ammirare il porcellino in bronzo, perfetta replica di quello a palazzo Pitti di Firenze, donato dalla Marchesa Clarissa Flaschi Torrigiani alla città di Sydney a ricordo di suo padre Dr. Tommaso Flaschi che fu chirurgo fino alla sua morte nel 1928. Quindi le baracche, vecchie costruzioni alloggio per i convitti meno pericolosi. La cattedrale cattolica Santa Maria, il museo d’arte, la famosa sedia in pietra scolpita dai detenuti che la donarono alla moglie del governatore. Quindi si va per il Cross, nominate zona a luci rosse, si prosegue seguendo tutte le baie di Sydney fino al Gap da dove si può ammirare la maestosità dell’ocenao Pacifico, ci si ferma presso la famosa baia dei surfisti, la Bondi Beach, per un caffè e un po’ di relax, ritornando al centro attraverso una delle più antiche zone, Paddington. Al termine dal Circular Quay imbarco sulla Captain Cook Criuse per la crociera nella baia di Sydney. Pranzo buffet a bordo a base di pesce. Sbarco dalla crociera al Circular Quay e tempo libero per un po’ di shopping. Rientro libero in hotel. Cena libera e pernottamento.

6° Giorno: 1 Aprile, lunedìSydney

Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida locale parlante italiano e partenza per l’escursione di intera giornata alle Blue Mountain. Si esce da Sydney passando per il ponte A.N.Z.A.C. un acronimo che vuol dire Australia e Nuova Zelanda Corpi d’Armata a ricordo delle due grandi guerre dove i due Paesi combatterono insieme. Arrivo al Featherdale Park per la visita del parco zoologico caratteristico per i suoi esclusivi animali australiani, li si apprezzeranno i famosi Kanguri liberi che potrete accarezzare e dargli da mangiare, i Koala, gli Emu, i famosi Dingo (cane australiano) e una infinità di uccelli, pappagalli, pavoni, ed i piccoli pinguini. Tempo a disposizione (90 minuti circa). Si prosegue verso Katumba, capitale delle omonime montagne blu, ci fermeremo presso la vasta terrazza di ECHO Point dove si potrà ammirare la vasta foresta di eucalipti per una estensione di oltre 270.000 mila ettari, inoltre alla formazione rocciosa chiamata delle Tre Sorelle (simpatica storia aborigena chiarirà questa formazione di rocce). Si procederà per la visita delle ex miniere di carbone utilizzando l’ormai moderno trenino che ridiscende attraverso le viscere della montagna per arrivare agli ingressi delle miniere, dopodiché una simpatica passeggiata ci porterà alla risalita in superficie con funicolare. Pranzo in ristorante locale. Dopo il pranzo si rientra verso Sydney passando per il villaggio olimpico teatro dell’ olimpiade del 2000. lmbarco per far rientro alla città su un catamarano, lungo il fiume Parramatta. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento.

7° Giorno: 2 Aprile, martedìSydney/Alice Spring/Ayers Rock

Prima colazione in hotel. Al mattino sul presto trasferimento all’aeroporto e partenza con volo di linea della Qantas QF790 alle ore 09,30 per Alice Springs. Arrivo alle ore 11,20 e proseguimento per Ayers Rock con volo QF1941 alle ore 13,45. Arrivo alle ore 14.40 ed incontro con la con la guida locale parlante italiano. Partenza per Ayers Rock – Uluru grande roccia-monolito. L’Uluru è visibile da decine di chilometri di distanza ed è celebre per la sua intensa colorazione rossa, che muta in maniera spettacolare (dall’ocra, all’oro, al bronzo, al viola) in funzione dell’ora del giorno e della stagione; caratteristiche che ne fanno una delle icone dell’Australia. Durante il percorso sosta al famoso Mutitjulu waterhole (pozzo) da dove gli aborigeni attingono l’acqua che gli ha permesso di sopravvivere in questo deserto da centinaia di anni. Qui si potranno ammirare i petroglifi. Visita al Uluru-Kata Tjuta cultural center dove sono raccolte collezioni di artefatti come ceramiche, dipinti e punu (in legno) che da la possibilità di capire la cultura della popolazione Anangu i tradizionali custodi della Roccia. Al termine del tour cena tipica con Barbecue sotto un meraviglioso cielo stellato australe privo di inquinamento luminoso. Al termine e sistemazione al Outback Pioneer hotel (cat 3*sup). Pernottamento.
(Cambio orario meno 30’ minuti rispetto a Sydney).

8° Giorno: 3 Aprile, mercoledìAyers Rock/Kings Canyon

All’alba, 75 min prima del sorgere del sole, partenza verso ovest rispetto ad l’Uluru per ammirare il sorgere del sole nel parco nazionale Kata Tjuta, composto da ben 36 montagnole che sono conosciute come “I panettoni”, ed ognuna ha una storia mitologica con particolare significato per gli aborigeni. Proseguimento per le “Walpa Gorge” per esplorare questa formazione rocciosa inusuale. La passeggiata porta a passare tra due delle roccie più alte di Kata Tjuta. Il percorso facile è di 2,5 km e passa attraverso delle pareti a strapiombo di color rosso. Colazione al sacco. Rientro e pranzo in hotel. Il pomeriggio partenza per Kings Canyon (4 ore circa). Soste fotografiche lungo il percorso percorrendo la Larapinta Drive. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione al Kings Canyon Resort (standard hotel rooms ). Cena e pernottamento.

9° Giorno: 4 Aprile, giovedìKings Canyon/Alice Spring

Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida locale parlante italiano sul presto visita del canyon che si trova nel Watarrka National Park, a quasi 400 metri di altezza con pareti alte più di 100 mt. Si prosegue a piedi per 6 km che richiede intorno alle 3 ore. Si salgono circa 500 scalini per arrivare sulla cima del Canyon da dove si gode di un panorama meraviglioso con vista sul monte Conner e sul lago salato Amadeus e dello stesso canyon. Si scende poi gradatamente fino all’oasi chiamata “The Garden of Eden”. Rientro a piedi al resort e pranzo. Nel pomeriggio partenza per Alice Spring (km 320 circa 6 ore) proseguendo sulla Larapinta Drive che costituisce la principale strada di accesso alla comunità di Hermannsburg. Attraversa una serie di attrazioni turistiche situate a ovest di Alice Spring, tra cui il Desert park, il West MacDonnel National park, i monumenti dedicati all’artigiano aborigeno e ad Albert Namatjira, fondatore del Flying doctor Service John Flynn, così come la casa di Albert Namatjira vicino a Hermannsburg. Larapinta è il nome locale per il Finke River, un importante corso d’acqua della zona. Verranno effettuate soste fotografiche lungo il percorso. Arrivo e sistemazione in hotel Double Tree by Hilton Alice Spring. Cena e pernottamento in hotel.

10° Giorno: 5 Aprile, venerdìAlice Spring/Darwin

Prima colazione in hotel. Al mattino presto breve panoramico della città e trasferimento in aeroporto per le 09,30.
Partenza con volo di linea della Qantas QF936 per Darwin con volo alle ore 11.15. Arrivo alle ore 13,20. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in città e tempo libero per il pranzo. Visita panoramica della città con di Cattedrale di St Marys, Christ Church Cathedral, Bicentennial Park, The Esplanade, il governo Casa e Palazzo del Parlamento. Guarda i ristoranti e i caffè sulla vibrante Mitchell Street, passeggiata lungo Smith Street Mall e per vedere il quartiere alla moda di Darwin Wharf, situato sul porto. Si prosegue per la Mindil Beach, dove il popolare mercato all’aperto di Mindil Beach al tramonto. Ma apre due sere alla settimana. Il tour si conclude all’hotel. Sistemazione al Vibe Hotel Darwin waterfront rooms (cat 4*). Cena e pernottamento in hotel.

11° Giorno: 6 Aprile, sabatoDarwin/Litchfield National Park/Darwin

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza sul presto per Litchfield National Park. Sosta nella località di Batchelor per vedere i famosi nidi di termiti alti fino a 4 metri. Proseguimento per la foresta monsonica, territorio di Crocodile Dundee. Sosta per ammirare le cascate di Florence Falls dove ci sarà la possibilità di fare il bagno. Pranzo in una caffetteria in Litchfield. Il pomeriggio sosta alle cascate Wangi sulla strada di ritorno a Darwin. Cena e pernottamento in hotel.

12° Giorno: 7 Aprile, domenicaDarwin/Kakadu

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Kakadu National Park, il più grande parco dell’Australia. Si attraversa il fiume Adelaide e si prosegue per il Marrakai Plains. La pianura e la laguna ospitano numerose specie di animali selvatici come il bufalo selvatico, wallaby, jaburu gazzelle, oche e molti formicai. Proseguimento Nourlangle Rock dove si possono vedere altrettanti interessanti dipinti su roccia. La passeggiata è di un 1,5 km circa. Sosta per il pranzo in una caffetteria all’interno del Park Kakadu. Il pomeriggio imbarco sul un battello fluviale Yellow Water del Billabong per una navigazione di un ora e trenta lungo il fiume dove si potranno inoltre ammirare numerosi uccelli tra cui aironi, aquile e un’infinità di altri uccelli tra cui il famoso uccello chiamato Gesù perché cammina sull’acqua. Si potrà vedere qualche coccodrillo magari anche qualche serpente. Proseguimento per la visita al centro di cultura aborigena Warrandjin che permette di avere informazione sulla tradizione degli aborigeni locali. Sistemazione al Mercure Kakadu Croccodile hotel (cat 4*). Cena e pernottamento.

13° Giorno: 8 Aprile, lunedìKakadu/Darwin/Cairns

Prima colazione in hotel. Al mattino presto partenza per rientrare a Darwin (circa 3 h) e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea della Jetstar Airways JQ921 alle ore 12.05 per Cairns (Il volo Qantas QF1871 non opera più alle ore 18,00). Arrivo alle ore 15.05 incontro con la guida locale, trasferimento e sistemazione al Pacific International hotel (cat4*). Cena libera e pernottamento.
(Stesso fuso di Sydney + 30 minuti)

14° Giorno: 9 Aprile, martedìCairns

Al mattino trasferimento in pullman alla stazione ferroviaria per prendere un vecchio treno tipo Far West per Kuranda. Effettua una fermata a metà strada per ammirare le cascate. Una volta arrivati a Kuranda proseguimento in pullman per il parco naturale della Rainforest per vedere e fotografare i koala nel wildlifepark. Durante il tour, sosta per provare a lanciare il boomerang o le lance. Si vedrà inoltre nell’anfiteatro del parco le danze tipiche degli aborigeni locali Pamagirri. Sosta per il pranzo barbecue. Al ritorno si prende la cabinovia che passa sopra la foresta pluviale con soste in stazioni intermedie. Sbarco al Smithfield terminal e rientro a Cairns in pullman. Cena libera e pernottamento

15° Giorno: 10 Aprile, mercoledìCairns

Al mattino a piedi si raggiunge il porto. Imbarco alle ore 09,00 sul catamarano della Reef Magic Cruise e partenza per la barriera corallina Michaelmas Cay’s reef. La traversata durerà circa 1h 30’ circa. Sbarco sull’atollo. Con l’attrezzatura a disposizione (pinne, maschera e boccagli) si potrà fare dello snorkeling per ammirare i fondali e la fauna ittica della grande barriera. Al seguito c’è un piccolo sottomarino con fondo in vetro per un giro sopra la barriera corallina.
Pranzo buffet a bordo. Il pomeriggio rientro a Cairns per le ore 17,00. Durante la navigazione vengono offerti dolci caffè e tè. Cena facoltativa presso il famoso Pier 6. Rientro in hotel e pernottamento.

16° Giorno: 11 Aprile, giovedìCairns/Sydney/Dubai

Prima colazione in hotel. Trasferimento alle ore 11,00 all’aeroporto e partenza con volo di linea della Qantas Airlines QF923 alle ore 13,40 per Sydney. Arrivo alle ore 16,35. Proseguimento con volo Emirates Airlines EK413 (Airbus A380-800) alle ore 21,10 per Dubai (14h 10’). Pasti e pernottamento bordo.

17° Giorno: 12 Aprile, venerdìDubai/Roma

Arrivo a Dubai alle ore 00.15 locali. Proseguimento con volo Emirates Airlines EK99 alle ore 03,20 per Roma (Boing 777-300ER – 6h). Arrivo alle ore 07,25 a Roma Fiumicino.

L'Esperto
Adriano panato Tour Leader
Adriano Panato

Viaggio accompagnato da Adriano Panato l’ideatore dei viaggi! Crea itinerari complessi con indirizzo archeologico, storico e culturale. Programmatore ma anche tour leader di numerosi viaggi.

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Documenti e Visti

Passaporto: necessario, in corso di validità.

Visto d’ingresso: necessario.

Hotel Previsti

Melbourne: Hotel Vibe Savoy Melbourne (cat 4*) o similare

Sydney: Hotel Travellodge Wynyard (cat 4*) o similare

Ayers Rock: Outback Pioneer hotel (cat 3*sup) o similare

Kings Canyon: Kings Canyon Resort (standard hotel rooms) o similare

Alice Spring: hotel Double Tree by Hilton Alice Spring o similare

Darwin: Vibe Hotel Darwin waterfront rooms (cat 4*) o similare

Kakadu: Mercure Kakadu Croccodile hotel (cat 4*)

Cairns: Pacific International hotel (cat 4*) o similare

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione con 20 participanti€ 5.800,00
  • Quota individuale di partecipazione con 15 participanti€ 6.250,00
  • Supplemento Singola€ 1.050,00
  • Mance circa € 90,00/ 100,00
  • Assicurazione AnnullamentoSu richiesta

La quota comprende

Passaggi aerei con voli di linea della Emirates Airlines e Qantas Airlines Jetstar Airways in classe economica, tasse aeroportuali (circa € 750,00) da riconfermare all’emissione dei biglietti, pernottamenti negli alberghi menzionati, trattamento con prime colazione in hotel e pasti come menzionati nel programma, trasferimenti in pullman con aria condizionata, assistenza in arrivo e partenza negli aeroporti, guide locali parlanti italiano per visite, escursione intera giornata alla Great Ocean Road € 120), escursioni in barca indicate, tasse locali, facchinaggi negli alberghi, assicurazione medico bagaglio Filo Diretto ( copertura € 30.000,00, Guida Lonely Planet e borsa/trolley, accompagnato da Adriano Panato.

La quota non comprende

Pasti non menzionati, escursioni facoltative, mance, bevande, extra in genere.

Alla prenotazione dovrà essere versata la somma di € 300,00. L’ acconto pari al 50% della quota di partecipazione pari a € 1.500,00 dovrà essere versato entro il 25 gennaio 2019. Il saldo dovrà essere versato entro il 25 febbraio 2019.

Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator Pleasure Time. Srl incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione: non rimborsabile pari a 200 euro (inclusa nel 1° acconto). Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile. Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza. Il 25% da 60 a 50 giorni prima della data di partenza. Il 50% da 50 a 35 giorni prima della data di partenza. Il 75% da 35 a 20 giorni sino all’inizio del viaggio. Il 100% da 19 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.