+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Crimea – Tra il Mediterraneo e la Russia: un viaggio nella storia (accompagnato da Prof. universitario)

0
Il prezzo
Da€2,340
Il prezzo
Da€2,340
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

370


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

RIMANDATO
Periodo: 23/24 aprile - 3 maggio 2020
Il Viaggio

La Crimea, posta sulle sponde settentrionali del Mar Nero, ha costituito per millenni un luogo cruciale dell’incontro tra i nomadi delle steppe eurasiatiche e le civiltà del Mediterraneo. È un luogo che ha avuto influenze di numerosi popoli durante la sua lunga storia, ognuno lasciando tracce del proprio passaggio in queste terre, ma nessuno di loro ha legato in maniera definitiva il suo nome alla Crimea. Le varie influenze hanno lasciato però il loro segno tramite importanti testimonianze, sia archeologiche che artistiche, di moltissimi monumenti. È un concentrato insuperabile di bellezza mediterranea e di memorie culturali classiche e orientali, e sono ben poche le regioni d’Europa che hanno così tanto da offrire ad un viaggiatore.

Scarica il programma completo.

Tappe principali
  • Il palazzo dei Khan a Bakhchysarai
  • Il palazzo Vorontsov
  • Palazzo estivo degli zar a Livadija
  • Cattedrale di Aleksandr Nevskij
  • Visita della casa-museo di Cechov
Programma

L’ordine delle visite in Crimea potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

23 Aprile, giovedì ROMA/MOSCA

Partenza da Roma Fiumicino con volo di linea della Aeroflot SU2403 per Mosca alle ore 12,30. Arrivo alle ore 17,30 incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento

1° Giorno: 24 Aprile, venerdìMOSCA/SIMFEROPOLI

Mattino libero. Possibilità di prendere la metropolitana per la piazza Rossa. Tempo libero per il pranzo. Il pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Simferopoli con il volo di linea della Aeroflot SU2471 alle ore 17,25. Arrivo alle ore 20,15. Incontro con la guida locale parlante italiano trasferimento e sistemazione in hotel Ukraina / Yeravan (cat 4*) o similare. Cena e pernottamento.

1° Giorno: 24 Aprile, venerdìMILANO/MOSCA/SIMFEROPOLI

Partenza da Milano Malpensa con volo di linea della Aeroflot SU2471 alle ore 10,40 per Mosca. Arrivo alle ore 15,05. Proseguimento per Simferopoli con il volo di linea della Aeroflot SU2471 alle ore 17,25. Arrivo alle ore 20,15. Incontro con la guida locale parlante italiano trasferimento e sistemazione in hotel Ukraina / Yeravan (cat 4*)or similare. Cena e pernottamento.

2° Giorno: 25 Aprile, sabatoSIMFEROPOLI/EUPATORIA/SEBASTOPOLI

Al mattino partenza per la città costiera di Eupatoria (km 70). Arrivo e visita della città vecchia con il monastero derviscio (Tekke), la moschea di Juma-Jami, il tempio degli Ebrei Caraiti, la sinagoga Egija-Kapaj, le chiese ortodosse del Profeta Elia e di San Nicola, alcune costruzioni liberty (la dacia “Rosa inglese”, l’albergo Beau Rivage). Tempo libero per il pranzo. Partenza per Sebastopoli (km 120 circa 2 ore) percorrendo la strada costiera. Sosta lungo il percorso per la visita del monastero visita del monastero di San Clemente Romano a Inkerman sovrastato dalla fortezza di Kalamita. All’arrivo a Sebastopoli, la città resa famosa dai racconti di Tolstoj e da due tremendi assedi (1854-1855 e 1941-1942), inizio della visita a piedi del centro con la Piazza Nakhimov ed il parco Primorsky. Passeggiata per il Lungomare, ricco di monumenti ai diversi ammiragli russi. Anche oggi il porto della città ospita la flotta russa del Mar Nero. Sistemazione all’hotel Sevastopol (cat 3* sup) * Park (cat 4*) o similari. Cena in ristorante locale. Pernottamento

3° Giorno: 26 Aprile, domenicaSEBASTOPOLI

Al mattino visita delle rovine dell’antica città greca di Kherson e del Museo, quindi della Cattedrale di San Vladimir, costruita nell’Ottocento nel luogo in cui – secondo la tradizione – il Gran Principe di Kiev Vladimir si sarebbe convertito al cristianesimo attraverso il contatto con Costantinopoli. Visita del Museo della Difesa della Città (Panorama). Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Balaklava, località divenuta celebre durante la Guerra di Crimea e visita della fortezza genovese di Cembalo e del Museo Sottomarino. Cena e pernottamento.

4° Giorno: 27 Aprile, lunedìSEBASTOPOLI/BAKHCHISARAY MANGUP/SEBASTOPOLI

In mattinata partenza per Bakhchisarai (km 50), l’antica capitale del khanato tataro di Crimea, conquistato dai Russi nel 1783. Qui visita del magnifico palazzo dei Khan, reso celebre dal poema di Pushkin La fontana di Bakhchisaray, della Medresa del Nuovo Metodo e la tomba di Ismail Gasprinskij a Salachik, del Monastero dell’Assunzione (Uspenskij) e della città rupestre di Chufut Kale, di grande bellezza paesaggistica e ricca di memorie dei Caraiti e dei Tatari. (Percorso a piedi su un terreno scosceso). Sosta per il pranzo in ristorante tipico tataro di Crimea. Il pomeriggio ci si addentra nelle rovine della città rupestre di Mangup, che fu capitale della Gotia di Crimea e del regno di Teodoro. Nel tardo pomeriggio rientro a Sebastopoli. Cena e pernottamento.

5° Giorno: 28 Aprile, martedì SEBASTOPOLI/YALTA

Al mattino visita del monumento dei caduti italiani nella guerra di Crimea, a Kamari, L’itinerario prosegue sino alla chiesa di Foros, situata in una posizione naturale di straordinaria bellezza. Quindi ad Alupta si visita l’orientaleggiante “Palazzo Vorontsov”, che per diversi aspetti è tra le costruzioni più significative di tutto l’impero russo. Pranzo in ristorante locale con vista sul palazzo Nido di Rondine, quasi il simbolo turistico della Crimea. Proseguimento per la visita del palazzo degli zar a Livadia, costruito a imitazione dei palazzi rinascimentali italiani in una splendida posizione panoramica sul mare. Scelto da Stalin come luogo di soggiorno estivo, questo palazzo ospitò nel febbraio del 1945 la celebre Conferenza, che per decenni ha diviso l’Europa in due parti ostili l’una all’altra. Dopo il quale si prosegue per Yalta, centro principale della Crimea marittima, la Riviera russa. Sistemazione all’hotel Palmira Palace / Intorurist (cat 4*) o similare. Cena e pernottamento.

6° Giorno: 29 Aprile, mercoledìYALTA

Intera giornata dedicata alla visita della città di Yalta con la cattedrale di Aleksandr Nevskij, la chiesa armena di Santa Hripsime, la casa-museo di Cechov, che vi trascorse gli ultimi anni della sua vita, infine il celebre Lungomare. Tempo libero per il pranzo in corso di visita. Cena e pernottamento.

7° Giorno: 30 Aprile, giovedìYALTA/FEODOSIA

Al mattino partenza per la cittadina di Sudak. La strada litoranea è soggetta a lavori di manutenzione, nel caso fosse chiusa si dovrà passare per Simferopoli. La strada si snoda su una costa rocciosa e frastagliata, di tipo assolutamente mediterraneo. Lungo il percorso breve sosta alla singolare Chiesa-Faro di San Nicola Taumaturgo a Malorechenskoe (nel caso la strada non fosse percorribile la visita non si può fare). Arrivo a Sudak e visita della grande fortezza genovese di Sudak e la casa-museo del poeta russo Maksimilian Voloshin a Koktebel. Tempo libero per il pranzo in corso di escursione. In serata arrivo a Feodosia, l’antica Caffa, ricca di memorie storiche, in particolare armene e genovesi. Arrivo e sistemazione in hotel Alye Parusia (cat 4*), cena e pernottamento.

8° Giorno: 1 Maggio, venerdìFEODOSIA/KERCH

Al mattino, a Feodosia, visita della Cittadella, che contiene le rovine della fortezza genovese e diverse chiese, la Casa-Galleria del celebre pittore armeno-russo Ivan Ajvazovskij, le chiese armene di San Sergio e degli Arcangeli Michele e Gabriele, la moschea Mufti-Jami, le costruzioni liberty (Stamboli, Viktorija, Milos), la Fontana di Ajvazovskij, la torre di Costantino, il Lungomare. Tempo libero per pranzo. Nel tardo pomeriggio partenza per la cittadina di Kerch (km 100), all’estremità orientale della Crimea, collegata al resto della Russia da un ponte di recente e controversa costruzione. Sistemazione all’ hotel Mechta Teya / hotel Kerch (cat 3*) o similari. Cena e pernottamento.

9° Giorno: 2 Maggio, sabatoKERCH/SIMFEROPOLI

Al mattino visita ad uno dei luoghi di maggior interesse della Crimea la città di Panticapea, capitale dell’antico regno del Bosforo. Visita del Museo delle Antichità, della chiesa bizantina di San Giovanni Battista, della chiesa cattolica (esterno), della Scalinata di Mitridate; nei pressi della città si visitano poi il Kurgan Reale e la fortezza ottomana di Yeni-Kale (al momento chiuso per pericolo crolli). Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Simferopoli. Lungo il percorso sosta a Staryj Krym, antica capitale tatara della Crimea, con visita del monastero armeno della Santa Croce. Arrivo nel tardo pomeriggio a Simferopoli e sistemazione all’ hotel Yeravan * Tes (cat 4*). Cena e pernottamento.

10° Giorno: 3 Maggio, domenicaSIMFEROPOLI/MOSCA/ROMA-MILANO

Al mattino molto presto trasferimento in aeroporto e partenza per Mosca con il volo Aeroflot SU1637 alle ore 09,40. Arrivo a Mosca alle ore 12.20 e proseguimento con volo Aeroflot SU2408 alle ore 14,30 per Roma Fiumicino con arrivo alle ore 17,20 e per Milano Malpensa con volo SU2586 alle ore 16,05 con arrivo alle ore 18.50.

L'Esperto
Adriano panato Tour Leader
Adriano Panato

L’ideatore dei viaggi! Crea itinerari complessi con indirizzo archeologico, storico e culturale grazie ad un’esclusiva rete di corrispondenti nel mondo ed una notevole intuizione. Non solo programmatore, ma anche tour leader, stimato e richiesto anche per la sua travolgente simpatia.

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER L’OTTENIMENTO DEL VISTO
Per l’ingresso in Crimea serve il visto per la Russia, e sarà necessario fornire al momento dell’iscrizione:

– Due fototessera RECENTI a colori 3,5 x 4.5 cm tassativi, su sfondo chiaro, con l’immagine del volto frontale e ben distinguibile;

Per l’ottenimento del visto bisogna consegnare la documentazione 30 giorni prima della partenza.

Luogo di partenza e ritorno

Roma / Milano

Documenti e Visti

È necessario il passaporto con validità minima di sei mesi dalla scadenza del visto richiesto, con almeno due pagine libere per il visto.

È necessario il visto per entrare in Russia.

Hotel Previsti

Simferopoli: Hotel Ukraina / Yeravan (4*) o similare

Sebastopoli: Hotel Sevastopol (3* sup)/ Hotel Park (4*) o similari

Yalta: Hotel Palmira Palace / Intorurist (4*) o similare

Feodosia: Hotel Alye Parusia (4*) o similare

Kerch: Hotel Mechta Teya / hotel Kerch (3*) o similari

Simferopoli: Hotel Yeravan / Tes (4*) o similari

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione da Milano 10 giorni con 20 partecipanti€ 2.260,00
  • Quota individuale di partecipazione da Milano 10 giorni con 15 partecipanti€ 2.560,00
  • Supplemento Singola€ 360,00
  • Tasse aeroportuali da Milano circa€ 240,00
  • Quota individuale di partecipazione da Roma 11 giorni con 20 partecipanti€ 2.340,00
  • Quota individuale di partecipazione da Roma 11 giorni con 15 partecipanti € 2.640,00
  • Supplemento Singola€ 420,00
  • Tasse aeroportuali da Roma circa€ 260,00
  • Visto d’ingresso Russia circa€ 90,00
  • Mance circa € 40,00
  • Assicurazione AnnullamentoSu richiesta

La quota comprende

Passaggi aerei con voli di linea della Aeroflot in classe economica. Franchigia bagaglio di Kg. 23. Sistemazione in hotel di categoria menzionati o similari. Trasferimenti da e per gli aeroporti. Pullman per le visite ed escursioni come da programma. Trattamento mezza pensione con cene in albergo o in ristorante. 2 pranzi in ristorante. Guida locale parlante italiano. Entrate ai musei, monumenti e siti archeologici. Assicurazione medico bagaglio. Borsa/zainetto da viaggio.

La quota non comprende

Tasse aeroportuali. Visto Russo. Mance, bevande, pasti come da programma. Telefono ed extra personali in genere.

Alla prenotazione dovrà essere versata la somma di € 200,00, che dovrà essere versato entro il 15 gennaio 2020. L’ acconto pari al 30% della quota di partecipazione dovrà essere versato entro il 20 febbraio 2020. Il saldo dovrà essere versato entro il 20 marzo 2020.

Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator Pleasure Time. Srl incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione: non rimborsabile pari a € 100,00, inclusa nel 1° acconto. Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile. Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza. Il 25% da 60 a 50 giorni prima della data di partenza. Il 50% da 49 a 40 giorni prima della data di partenza. Il 75% da 39 a 30 giorni sino all’inizio del viaggio. Il 100% da 29 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.