+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Giordania – Alla scoperta del regno dei Nabatei

0
Il prezzo
Da€1,580
Il prezzo
Da€1,580
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

136
PASSATO
Periodo: 9 -17 Novembre 2019
Il Viaggio

Un incredibile tour della Giordania , per chi ama scoprire i segreti e i tesori di una terra antica visitando siti archeologici e architetture autentiche. Proverai il fascino della splendida Petra, avrai l’occasione unica di ammirare il famoso mosaico di Madaba che rappresenta la mappa della Palestina, l’architettura islamica del palazzo degli Omayyadi e molto altri tesori antichi ti aspettano.

Tappe principali
  • Il Palazzo degli Omayyadi nella cittadella di Amman
  • Jerash, la Pompei del Medio Oriente
  • Petra ed il suo fascino scavato nella roccia
  • Il mitico Monte Nebo
Programma

L’ordine delle visite in Giordania potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° giorno: 09 Novembre sabatoROMA/AMMAN

Partenza da Roma con volo di linea della Royal Jordanian RJ 102 alle ore 15.30. Arrivo ad Amman alle ore 19.55, disbrigo delle procedure di ingresso nel Paese e trasferimento all’Hotel Grand Palace (cat 4* ). Cena e pernottamento.

2° Giorno:10 Novembre domenica AMMAN (Philadelphia)/Jirbil/Bait Ras/AMMAN

Colazione in hotel. Ha inizio il viaggio in Gordania.
Al mattino visita della Cittadella dentro le cui mura, risalenti all’Età del ferro, si trova il Palazzo degli Omayyadi, un complesso di edifici testimonianza dell’antica architettura islamica. Proseguimento con la visita del Teatro Romano risalente al II secolo d.C., del Ninfeo, dell’Agorà e visita del Museo Archeologico. Tempo libero per il pranzo. Il pomeriggio visita di Jirbil (antica Arbela) e del Museo Archeologico e della necropoli romana con notevoli tombe dipinte di Bait ras. Ritorno ad Amman. Cena e pernottamento.

3° giorno: 11 Novembre lunedì AMMAN/Jerash/Umm Qais/AMMAN

Prima colazione e partenza per un’escursione dell’intero giorno nel nord del Paese. La prima sosta si effettuerà per Jerash, la Pompei del Medio Oriente che si trova 48 Km a nord di Amman. Dopo la seconda colazione si prosegue per Umm Qais. È l’antica Gadara, stupenda città greco-romana, facente parte della Decapoli, famosa come centro culturale durante il regno di Augusto. Al termine rientro ad Amman. Cena e pernottamento.

4° giorno: 12 Novembre martedìAMMAN/Castelli Del Deserto – Azraq – Qasr Aseikhin -AMMAN

Dopo la prima colazione partenza per la visita dei “castelli del deserto” costruiti in epoca araba. Visita dei castelli situati a nord Qasr Al-Hallabat e Qasr Hammam as-Sarh. Proseguimento verso Azraq per la visita della fortezza in basalto nero, quartier generale di Lawrence D’Arabia durante la prima guerra mondiale. Proseguimento per la visita del castello di Qasr Aseikhin.

Successivamente sulla via del ritorno per Amman visita di Qasr Amra, splendidamente conservato e decorato, dichiarato dall’ UNESCO patrimonio dell’umanità. al cui interno esistono dei bellissimi affreschi e del caravanserraglio di Al-Harrana. Rientro ad Amman e visita della capitale della Giordania, con le visite della cittadella, del museo archeologico, dell’anfiteatro romano e del museo folklore. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

5° giorno:13 Novembre mercoledì AMMAN/Monte Nebo/Madaba/Shobak/Beida/PETRA

Prima colazione. Partenza per il Monte Nebo, su cui morì Mosè dopo che il Signore gli ebbe mostrato la Terra Promessa. Infatti, se la giornata è limpida, dalla cima del Monte sarà possibile godere della suggestiva vista della Valle del Giordano e di Gerusalemme. Partenza per Madaba e visita della chiesa di San Giorgio dove si potrà ammirare il mosaico rappresentante la mappa della Palestina ai tempi di Gesù. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento verso Sud per raggiungere la fortezza di Shobak castello imponente che domina un cono di roccia a 25 km da Wadi Musa-Petra. Proseguimento per il sito di Beida: è uno tra gli insediamenti preistorici più antichi del mondo. In serata, arrivo finalmente a Petra. Sistemazione all’Hotel Hyatt Zaman Hotel (cat 4*). Cena e pernottamento.

6° giorno: 14 Novembre giovedì PETRA

Prima colazione e intera giornata dedicata alla visita di Petra. L’originaria capitale nabatea è quasi interamente scavata nella roccia rosa del Wadi Musa. Agli edomiti, presenti già nel 1200 a.C., seguono a partire dal VI secolo a.C. i nabatei, capaci di resistere a lungo ai romani, fino 106 d.C., anno della caduta di Petra. La città viene trasformata dai romani e poi dai bizantini. A parte un breve periodo di occupazione dei crociati, Petra viene abitata dalle tribù beduine fino alla sua scoperta nel XIX secolo. L’ingresso al siq potrà essere fatto a cavallo. Petra era un luogo estremamente sicuro visto che l’unico ingresso alla valle era ad oriente e consisteva in uno stretto letto di torrente disseccato racchiuso tra rocce ripide ed alte fino ad 80 metri. Questo passaggio, ora chiamato siq, è lungo circa quattro chilometri; il contrasto tra la facciata rosa della tomba e il tenebroso siq è impressionante. Dopo il Khazneh il siq conduce al più grande dei due teatri del luogo; esso è tutto ricavato dalla roccia, con 33 scalini ed una capacità di 4000 posti a sedere. Da questo punto ecco aprirsi la valle di Petra con una incredibile ricchezza di siti, monumenti ed edifici risalenti ai diversi periodi storici: gli obelischi e il Monastero dei nabatei; le Tombe Reali, nabatee ed ellenistico romane; i templi, la Strada Colonnata romana e le chiese bizantine. Il fascino di Petra risiede nelle meravigliose vestigia delle antiche costruzioni, ma anche nei colori, dal rosa al rosso, all’ocra, all’oro, della roccia arenaria ferrosa che è insieme paesaggio ed architettura. Pranzo in ristorante locale. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

7° giorno:15 Novembre venerdì PETRA/WADI RAMM/UMM RASAS/AMMAN

Prima colazione e partenza per il deserto di Wadi Ramm reso famoso da Lawrence d’Arabia e visita con auto jeep 4×4 fuoristrada. Pranzo beduino sotto le tende. Proseguimento per Umm Rasas. Questo è un sito archeologico che si trova nella Giordania centro orientale. Nel 2004 Umm al-Rasās è stato inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Rientro in serata ad Amman. Arrivo e sistemazione all’Hotel Grand Palace. Cena e pernottamento.

8° giorno:16 Novembre sabatoAMMAN/ MAR MORTO/KERAK/AMMAN

Prima colazione Partenza per il Mar Morto. Il Mar Morto è’ un enorme lago salato, situato tra Israele e Giordania. Il lago si è formato nella depressione più bassa della Terra, circa 390 metri sotto il livello del mare. Ingresso alla spiaggia e tempo a disposizione, possibilità di usare le strutture della SPA per cambiarsi e fare il bagno. Seconda colazione. Dopo pranzo. Partenza per la visita del castello crociato di Kerak. Rientro ad Amman. Cena e pernottamento.

9° giorno: 17 Novembre domenica AMMAN/ROMA

Prima colazione in hotel. Salutiamo la Giordania e ci trasferiamo in aeroporto. Partenza per Roma con volo di linea della Royal Jordanian RJ101 alle ore 11.05. Arrivo a Roma Fiumicino alle ore 14.00.

L'Esperto
Giuseppe Fort Archeologo
Giuseppe Fort

Laureato in Lettere Antiche e Archeologia all’Università La Sapienza di Roma, è docente di Archeologia presso l’UPTER di Roma e ha svolto ricerche archeologiche terrestri e subacquee in Italia, in Africa e in America. Presidente dell’associazione Campo Base, accompagna viaggi culturali dagli anni novanta.

Conosci l’esperto →

Mappa

Foto
Dettagli offerta

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Orario appuntamento

3 ore prima della partenza

Il Prezzo
  • Quota individuale di partecipazione con 15 participanti€ 1580,00
  • Supplemento Singola€ 310,00
  • Tasse aeroportuali circa€ 300,00
  • Mance circa € 40,00
  • Assicurazione Annullamento (su richiesta)€ 40,00

La quota comprende

Voli di linea della Royal Jordanian Airlines in classe economica, Sistemazione negli hotel menzionati in pensione completa,Trasferimenti da e per aeroporti, Visite ed escursioni come indicate nel programma in pullman GT,Guide locali parlanti italiano,Ingressi ai musei, monumenti e siti archeologici,Tour in Jeep 4×4 nel Wadi Rum,Facchinaggio del bagaglio negli hotel,Accompagnatore archeologo prof. Giuseppe Fort,Borsa/zainetto,Guida, Assicurazione medico bagaglio Filo diretto

La quota non comprende

Tasse aeroportuali, Bevande, Mance ed extra personali in genere, Tutto quanto non specificato nella quota comprende.

INFO ed ISCRIZIONI al viaggio in Giordania
Compila il modulo che trovi su questa pagina e sarai ricontattato.
Oppure scrivici ad info@liberiviaggiatori.it o chiama lo 06.42.011898 per parlare con noi!

Rinunce e penali
Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator P incorrerà nelle seguenti penali:La quota di iscrizione/prenotazionenon rimborsabile; biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile; Il 10% della quota di partecipazione sino a 91 giorni prima della data di partenza; Il 25% da 90 a 60   giorni prima della data di partenza; Il 50% da 59 a 46 giorni prima della data di partenza; Il 75% da 45 a 30 giorni sino all’inizio del viaggio; Il 100% da 29 giorni sino all’inizio del viaggio

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.