+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Iran – I tesori dell’antica Persia

0
Il prezzo
Da€2,020
Il prezzo
Da€2,020
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

124


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

PASSATO
Periodo: 1-12 Novembre 2019
Il Viaggio

L’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia AIIG propone un affascinante viaggio culturale in Iran, nel cuore dell’antica Persia, uno dei più estesi Imperi dell’antichità, terra di uomini leggendari quali Dario, Serse, Artaserse, e luogo di scontro con personaggi del calibro di Alessandro Magno e del potente Impero Romano, che per oltre quattro secoli contese ai Parti il controllo della via della seta. Saremo avvolti dal fascino di città mitiche e ricche di tesori archeologici e capolavori architettonici

Tappe principali
  • L'affascinante Bazar di Teheran
  • La Moschea Nasir Al Mulk di Shiraz
  • Persepolis, la capitale degli Achemenidi
  • La "nobile città di Yazd", definita così da Marco Polo
  • Visita della casa di Neruda
Programma

L’ordine delle visite in Iran potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° Giorno: 01 NovembreROMA/Istanbul/TEHERAN

Partenza da Roma Fiumicino per Teheran con scalo ad Istanbul. Cena a bordo.

2° Giorno: 02 Novembre TEHERAN

Arrivo a Teheran alle ore 00,50. Disbrigo delle formalità per l’ottenimento del visto, incontro con la guida locale Parlante italiano e trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Prima colazione. Inizia il nostro viaggio in Iran. Al mattino inizio con la visita del Museo Archeologico ricco di reperti che descrivono la storia del paese dai primi insediamenti umani del V millennio a.C. fino all’epoca islamica. Pranzo in un ristorante tradizionale.

Nel pomeriggio visita del Museo dei gioielli della corona. Proseguimento con la visita del Golestan, residenza della dinastia Qajar e usato anche dalla famiglia Pahlavi. Sosta nel cuore della vita commerciale di Teheran, nella piazza dove si trova il Bazar in cui vengono stabiliti i prezzi dei generi di prima necessità. Il Bazar, che è una vera e propria “città nella città”, è suddiviso in “strade”, ognuna con un tipo di commercio diverso. Cena e pernottamento.

3° Giorno: 03 Novembre TEHERAN/SHIRAZ

Al mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Shiraz. Arrivo e trasferimento in città. Pranzo in ristorante. Il pomeriggio inizio delle visite con i più importanti monumenti di Shiraz che fu capitale della Persia tra X e XI secolo e nel XVIII secolo. Sistemazione all’Hotel Pars International (5*). Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno: 04 Novembre SHIRAZ

Proseguimento delle visite con i celebri giardini che accolgono splendidi palazzi del XVIII secolo, i Mausolei dei celebri poeta Hafez (1310-90), il bazar dalla tipica architettura in mattoni. Visita della Moschea Nasir Al Mulk, della Scuola coranica del XVII secolo, tutt’ora funzionante e del Mausoleo di Shah-e Cherag. Pranzo in ristorante in corso di visita. Cena e pernottamento.

5° Giorno: 05 NovembreSHIRAZ/Persepolis/Naqsh/E Rostam/Pasargade/SHIRAZ

Partenza alla scoperta di Persepolis, la capitale degli Achemenidi, spettacolare sito con i palazzi di Dario e di Serse, la pedana dell’Apadana, dove splendidi rilievi narrano lo svolgimento della processione dei sudditi imperiali e dove il ricordo del grande conquistatore Alessandro Magno diventa reale. La città è stata creata per esaltare la gloria dalla Persia e l’unità del suo impero.

Proseguimento per la necropoli di Naqsh-e-Rostam che custodisce le tombe dei re achemenidi (Dario I, Serse) scavate nella roccia e bellissimi bassorilievi. Pranzo in ristorante. Visita di pochi resti rimasti del sito archeologico Pasargade (km 72 – h 1.00), la prima capitale dell’impero achemenide, voluta e concepita da Ciro il Grande: il Palazzo delle Udienze, l’entrata monumentale, il Palazzo privato del monarca, i resti di un Tempio del Fuoco; su di essi troneggia la semplice ed emozionante tomba del grande sovrano. Rientro a Shiraz. Cena e pernottamento.

6° Giorno: 06 NovembreSHIRAZ/Abarkouh/YAZD

Partenza per Yazd. Lungo il percorso breve sosta alla “particolare” cittadina di Abarkouh, costruita in mattone crudo che ospita due moschee del X secolo e un’antica costruzione a forma di cono dove si poteva conservare il ghiaccio. Arrivo a Yazd. Pranzo in ristorante. Inizio delle visite: il giardino di Doulatabad dove si può ammirare la più alta torre “acchiappa vento” della città. Trasferimento All’hotel Moshir Yazd o similare. Cena in hotel e pernottamento.

7° Giorno: 07 Novembre YAZD

Intera giornata dedicata alla visita della “nobile città di Yazd”, come venne definita da Marco Polo nel 1272, centro famoso per le sue sete e oasi di passaggio delle carovane verso il nord dell’Iran e l’Asia Centrale. Visita della Moschea del Venerdì, splendido esempio dell’arte del XIV secolo, con i minareti più alti dell’Iran, i Qanat, sistemi d’irrigazione sotterranea, l’Imamzadeh Rokhneddin con la sua cupola affrescata, la piazza Mir Chaghmagh con la vecchia porta del bazar, l’Atash-Kadeh, tempio dove il fuoco sacro arde da oltre 1500 anni, la città vecchia con le antiche macine per l’henné, le cisterne d’acqua, i Badgir le famose torri del vento.

Al tramonto visita alle Torri del Silenzio dove venivano adagiati i corpi dei defunti, offerti come cibo ai rapaci. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

8° Giorno: 08 Novembre YAZD/Meybod/Nain/ISFAHAN

Partenza per la cittadina di Meybod vecchia di 4000 anni (km 55) che si chiama “Narin Ghale”, le torri dei piccioni e una spettacolare ghiacciaia del XVI secolo, realizzata interamente in mattoni crudi. Proseguimento per Nain (km 120 – h 1.30), famosa per i tappeti e le stoffe in lana di cammello. Arrivo a Nain e visita alla Moschea del Venerdì (X secolo), una delle più antiche del paese. Pranzo in ristorante. Arrivo ad Isfahan (km 154 – h 2.00) e visita orientativa della città. Sistemazione all’Hotel Abbassi (cat 5*). Cena in hotel e pernottamento.

9°, 10° giorno: 09/10 Novembre ISFAHAN

Due giorni dedicati alla visita di Isfahan città che Shah Abbas I (1587-1629) della dinastia Safavide elesse a capitale, e abbellì fino a farne la perla del Rinascimento persiano. Il Palazzo delle Quaranta Colonne, utilizzato per banchetti di delegazioni importanti, il Padiglione degli Otto Paradisi (piccola meraviglia architettonica), la Moschea del Venerdì, Museo a cielo aperto dell’architettura religiosa iraniana dal IX al XIX secolo, i tre ponti della città, opere idrauliche ed artistiche del XVII secolo sul fiume Zayandeh-Rud, la Cattedrale armena del XVII, esempio di architettura cristiano-islamica.

Pranzo in ristorante. La grande piazza o Midan, una delle più grandi al mondo, la Moschea Sheikh Lotfollah, il Palazzo di Aliqapu e la Moschea Reale definita il capolavoro dell’arte safavide del XVII secolo. Tempo libero per gli acquisti al bazar e per sorseggiare il tè nelle tipiche e caratteristiche “chaikhane”. Cena e pernottamento.

11° Giorno: 11 NovembreISFAHAN/Qom/ TEHERAN

Al mattino partenza sul presto. Sosta lungo il percorso nell’incantevole villaggio di Abyaneh, caratterizzato da vicoli tortuosi e da case di mattoni di fango e argilla. Proseguimento per Kashan, dove si ammireranno alcune tra le più belle case tradizionali del paese e splendidi giardini.

Sosta per il pranzo in ristorante. Partenza per Qom, città santa per gli sciiti iraniani. Arrivo e parcheggio del nostro pullman. Trasferimento a bordo di un pullman locale per il centro città e visita del mausoleo di Hazrat e Masumeh che ospita il sepolcro di Fatima (sorella dell’Imam Reza). Partenza per Teheran e sistemazione al Novotel all’aeroporto Iman Komeini. Cena e pernottamento.

12° Giorno: 12 Novembre TEHERAN/Istanbul/ROMA

Al mattino presto disbrigo delle formalità di imbarco per il volo per Roma con scalo a Istanbul. Arrivo a Roma Fiumicino nel primo pomeriggio.

L'Esperto
Peris Persi professore geologo
Peris Persi

Professore Ordinario di Geografia presso l’Università di Urbino e viaggiatore in terre lontane. È stato per molti anni presidente dell’Associazione italiana insegnanti di geografia AIIG.

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER L’OTTENIMENTO DEL VISTO
Per l’ottenimento del visto per l’ingresso in Iran sarà necessario fornire al momento dell’iscrizione:
– la scansione in alta risoluzione a colori del vostro passaporto;
– la scansione in alta risoluzione a colori di una fototessera recente delle dimensioni di centimetri 3 x 4

Successivamente verrà inviato un modulo da compilare e da rispedire scansionato via mail.

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Documenti e Visti

Passaporto necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Il passaporto NON deve riportare il visto o il timbro di ingresso in Israele

Il visto d’ingresso in Iran è necessario e viene richiesto in anticipo. Non viene concesso il visto per l’Iran sui passaporti che riportano il visto o il timbro di ingresso in Israele. (Per ulteriori info consultare il sito della Farensina)

Hotel Previsti

Teheran: Hotel Laleh (5*) o similare
Shiraz: Hotel Pars International (5*) o similare
Yazd: Hotel Moshir (4*) o similare
Iafahan: Hotel Abbassi (5*) o similare
Teheran (Prima della partenza): Novotel dell’aeroporto Iman Komeini (o similare)

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione con 20 participanti€ 2.100,00
  • Quota individuale di partecipazione con 15 participanti€ 2.020,00
  • Supplemento Singola€ 250,00
  • Mance circa € 60,00

La quota comprende

Passaggi aerei con voli di linea della Turkish Airlines ,tasse aeroportuali da riconfermare; Volo interno da Theran a Shiraz (orari da confermare), Facchinaggio negli hotel, sistemazione negli alberghi menzionati o similari, visto d’ingresso, servizio pullman con aria condizionata come da programma, trattamento di pensione completa con cene in hotel e pranzi in ristorante o al sacco come menzionati nel programma, una bevanda ai pasti, tè/caffè, dolci o frutta durante i trasferimenti più lunghi, guida locale parlante italiano, ingressi ai siti e musei come da programma, assicurazione medico bagaglio Filo Diretto, zainetto da viaggio, guida.

La quota non comprende

Mance, gli extra in genere, tutto quanto non specificato sotto la voce “LE QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE COMPRENDONO”

INFO ed ISCRIZIONI al viaggio in Iran
Compila il modulo che trovi su questa pagina e sarai ricontattato.
Oppure scrivici ad info@liberiviaggiatori.it o chiama lo 06.42.011898 per parlare con noi!

Rinunce e penali
Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione non rimborsabile; Biglietteria aerea già emessa non rimborsabile; il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza; il 50% da 60 a 44 giorni prima della data di partenza; il 75% da 43 a 22 giorni sino all’inizio del viaggio; il 100% da 21 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.