+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Israele – viaggia in terra santa e vivi la storia sulle orme dei templari

0
Il prezzo
Da€1,880
Il prezzo
Da€1,880
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

12


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

PASSATO
Periodo: 3 - 12 Marzo 2019
Il Viaggio

Un viaggio straordinario al di fuori degli schemi del tour classico di Israele, sia per durata che per itinerario, si propone di ripercorrere con la guida di un archeologo, tutto il cammino del Cavalieri Templari, dal momento del loro sbarco in Terra Santa fino a Gerusalemme.
L’Ordine dei Cavalieri Templari la cui origine si fa risalire ad un periodo successivo la prima crociata (1096) e intorno al 1120, è nato per assicurare l’incolumità dei numerosi pellegrini europei che visitavano Gerusalemme dopo la sua conquista. Era un ordine monastico militare, la cui struttura trae ispirazione da quello cistercense. Sono varie le strutture riferibili all’opera e all’impegno dell’ordine: cattedrali, abbazie castelli.

Scarica il programma completo.

Tappe principali
  • Godi della vista mozzafiato di Haifa dal Monte Carmelo
  • Visita città vecchia di Akko, Patrimonio Mondiale dell’Unesco
  • Lasciati trasportare dall’atmosfera unica di Gerusalemme
  • Visita le rovine del castello templare di Safed
  • Immergiti nelle acque del Mar Morto, un'esperienza indimenticabile
Programma

L’ordine delle visite in Israele potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° Giorno: 03 Marzo domenicaRoma/Tel Aviv

Partenza da Roma Fiumicino con volo Alitalia AZ806 alle ore 9,35 per Tel Aviv. Arrivo alle ore 13,55 all’Aeroporto Ben Gurion. Incontro con la guida locale, partenza per Jaffo (Giaffa) e visita dell’antica città egiziana e cananita,
considerata il più antico porto del mondo e visita della città. Sistemazione in hotel a Bat Yam Leonardo Suites Hotel (cat 4*). Cena e pernottamento.

2° Giorno: 04 Marzo lunedìTel Aviv/ Akko

Prima colazione in hotel. Al mattino sul presto partenza per la visita panoramica della città di Tel Aviv con la sua corniche che si estende per chilometri sul mar mediterraneo, caratterizzata dai severi edifici bauhaus degli anni ’30, molti dei quali si concentrano nella zona della Città Bianca. Proseguimento per Cesarea Marittima città romana costruita da Erode il Grande e dedicata ad Augusto conquistata dai Crociati di Re Baldovino nel 1101. Verrà persa nel 1265 ad opera del sultano Baibars. Visita del sito archeologico con l’anfiteatro e i resti portati alla luce dai nuovi scavi. Il pomeriggio partenza per Haifa e salita sul monte Carmelo da dove si gode una vista panoramica della città e dell’omonimo golfo e con i giardini della setta mussulmana dei Bahai. Proseguimento per Akko – San Giovanni d’acri arrivo e tempo libero per il pranzo in uno dei ristorantini della città. Inizio della visita con cittadella crociata di S.Giovanni d’Acri, l’ultima a cedere alla riconquista musulmana della Terra Santa. La città vecchia di Akko è patrimonio mondiale dell’ì Unesco in riconoscimento dei resti della città crociata sia sopra che sotto il livello stradale e perché è una delle poche città murate ottomane con cittadelle moschee khan e bagni che sono stati preservati In Akko, questi siti sono stati costruiti in cima alle rovine delle strutture crociate. Sistemazione all’hotel Rimonin Palm Beach (cat 4*). Cena e pernottamento.

3° Giorno: 05 Marzo martedìAkko/ Tiberiade

Prima colazione in hotel. Al mattino termine delle visite e partenza per SAFED (60 km circa 1h). Arrivo e visita delle rovine potente castello templare costruito nell’entroterra ad un giorno di marcia da Acri e 850 mt di altitudine, controllava la riva occidentale del Lago di Tiberiade e la strada Damasco-Acri. Fu edificato al tempo di Re Folco D’Angiò su una costruzione dell’XI secolo dai Templari di Roberto di Craon secondo Maestro del Tempio. Fu abbandonato dopo la disfatta di Hattin nel 1187 e smantellato nel 1210. Fu riedificato nel 1240, di forma ovale con doppia cinta sovrastato da un enorme torrione quadrato, circondato da un fossato scavato nella roccia. Nel 1266 resiste a tutti gli assalti di Baibars che lo espugna solo con l’inganno tradendo la parola data ai difensori. Proseguimento con la visita del centro storico di Safed. E’ una città molto importante per gli ebrei con la presenza di antiche sinagoghe. Tempo libero pranzo in uno dei numerosi ristorantini della città. Proseguimento per la zona di Karnei Hittin (50 km circa 1 h). La visita a di questo parco nazionale teatro di una famosa battaglia fatta nel pomeriggio in quanto il caldo della zona è stato uno degli elementi fondamentali che hanno caratterizzato lo scontro, dunque si intende rivivere alcune delle sensazioni provate da chi partecipò all’evento. Arrivo a Tiberiade e sistemazione all’ hotel Leonardo Tiberias (cat 4*). Cena e pernottamento

4° Giorno: 06 Marzo mercoledìTiberiade

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per il nord di Israele verso il confine con il Libano e con la Siria Arrivo a Banyas (Cesarea Filippi) alle sorgenti del Giordano e del sito archeologico. Pranzo in ristorante in un kibutz. Partenza per le alture del Golan con soste per la visita delle rovine del castello di Nimrud e i luoghi dove si è combattuto durante le varie guerre Israelo-Arabe. Proseguimento per Cafarnao e visita del sito dove è ben conservata la sinagoga. Proseguimento per Tabga ed il Monte delle Beatitudini luoghi della predicazione di Gesù. Tempo libero pranzo in uno dei ristoranti lungo le rive del lago di Tiberiade in corso di visita. Rientro a Tiberiade e un po’ di tempo libero nel centro della cittadina che si affaccia sul lago. Cena e pernottamento.

5° Giorno: 07 Marzo giovedìTiberiade/ Gerusalemme

Prima colazione in hotel. Partenza per Kokhav ha Yarden, (la stella del Giordano) è un sito archeologico in Israele. Si trova all’estremità orientale del Plateau di Issachar (Altopiano di Kokhav), ai margini della Bassa galilea. Ci sono resti archeologici di epoche diverse, tra cui le rovine di un antico insediamento ebraico, le rovine di un villaggio arabo e i resti di una magnifica fortezza crociata, la fortezza di Belvoir. Ora fa parte dei Parchi Nazionali di Israele. Il sito si trova su una cima a 312 m sul livello del mare e a550 m dalla valle del Giordano che si estende fino ai suoi piedi da est. Lo storico musulmano del 13 secolo Abu Charma descriveva così in uno dei suoi libri la fortezza crociata di Belvoir stabilita sul luogo: fissata saldamente tra le stelle, come un nido di aquile, un luogo dove vive la luna. Proseguimento per Beit Shean e visita del sito archeologico con i resti del teatro romano, molto ben conservato e uno dei più importanti di Israele con il cardo, l bagni e le residenze. Tempo libero per il pranzo. Partenza per Gerusalemme (km 90 circa 2 h) lungo la valle del Giordano.
Sosta per la visita di Gerico Tell es-Sultan, visita dell’antica città Cananea e Israelita considerata la più antica al mondo risalente a 9000 anni fa. Arrivo nel tardo pomeriggio a Gerusalemme. Sistemazione all’Hotel Prima Kings Jerusalem (cat. 4*). Cena e pernottamento.

6° Giorno: 08 Marzo venerdìGerusalemme

Prima colazione in hotel. Il mattino presto visita del Tunnel sotto il muro del Pianto (la visita è su prenotazione può quindi cambiare il giorno della visita). Proseguimento con la visita alla Spianata del Tempio con le moschee di Omar e Al-Aqsa (esterno), il Muro del Pianto. Si attraversa il Quartiere Ebraico, il Cardo. Tempo libero per il pranzo nel cardo. Il pomeriggio proseguimento per la visita della città vecchia: entrata a Gerusalemme dalla Porta dei Leoni con soste alla chiesa di S.Anna, Betesda (la Piscina Probatica), Lithostratos, dove Gesù fu giudicato (Ecce Omo) e fustigato sotto la Torre Antonia residenza di Ponzio Pilato: Attraversando le stradine della “Via Dolorosa”e del Souk si arriva alla Basilica del Santo Sepolcro. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno: 09 Marzo sabatoGerusalemme/Masada/ Qumram

Prima colazione in hotel. e proseguimento per il Mar Morto. Costeggiando le sue coste si arriva alla fortezza di Massada. Salita in funivia alla fortezza, ultimo baluardo della resistenza degli ebrei-zeloti nella rivoltaguerra contro i romani. Partenza per Qumram dove si visita il sito abitato da una comunità essena e dove nelle grotte vicine sono stati trovati i famosi “rotoli del Mar Morto”. Possibilità di acquistare prodotti cosmetici del Mar Morto nel negozio della fabbrica Ahava. Tempo libero per il pranzo. Trasferimento in uno stabilimento sulle rive del mar Morto e possibilità di fare il bagno per una esperienza indimenticabile (portarsi il costume).
Prima di arrivare a Gerusalemme si prende l’antica strada di Gerico lungo il Wadi Kelt, per ammirare il panorama delle colline della Giudea e da dove si può ammirare dall’alto il Monastero di San Giorgio di Koziba.
Ritorno sulla strada principale e rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

8° Giorno: 10 Marzo domenicaGerusalemme / Betlemme / Herodion

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Betlemme e visita della città con la Basilica greco ortodossa della Natività e l’attigua chiesa di S. Caterina tenuta dai padri Francescani della terra Santa. Proseguimento per la visita all’Herodion il Palazzo di Erode il Grande. Rientro a Betlemme tempo libero per il pranzo nei ristorantini nel centro della cittadina palestinese. Il pomeriggio partenza per Hebron dove si visita la Moschea Haram el-Khalil e la Sinagoga con le tombe dei patriarchi. L’edificio è lo stesso ma diviso in due parti una mussulmana e l’altra ebraica. Rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

9° Giorno: 11 Marzo lunedìGerusalemme

Prima colazione in hotel. Al mattino salita al monte degli ulivi per ammirare il panorama della città. Sosta all’Orto del Getsemani, visita della chiesa delle Nazioni e la chiesa della tomba di Maria. Proseguimento per la visita sul Monte Sion: S.Pietro in Gallicantu, il Cenacolo, la Tomba di David, e la chiesa della Dormizione di Maria. Proseguimento a piedi: si costeggiano le antiche mura del Solimano il Magnifico e si attraversa il quartiere Armeno. Arrivo alla Cittadella per la visita della fortezza e del museo della Torre di Davide che racconta la storia della città di Gerusalemme attraverso le varie epoche storiche Tempo libero per il pranzo nella città vecchia o nella zona di fronte alla porta di Jaffa durante le visite. Cena e pernottamento.

10° Giorno: 12 Marzo martedìGerusalemme

Prima colazione in hotel. Il mattino visita panoramica della Città Nuova con la Knesset (il parlamento israeliano). Proseguimento per il Museo d’Israele dove sono conservati alcuni dei famosi “Rotoli del mar Morto” e visita al museo del libro. Trasferimento all’Aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv. Alle ore 14,00 inizio delle lunghe procedure di sicurezza e di accettazione per il volo di linea Alitalia AZ813. Partenza per Roma alle ore 17,15. Arrivo a Roma Fiumicino alle h. 20,05.

L'Esperto
Giuseppe Fort Archeologo
Giuseppe Fort

Viaggio diretto ed accompagnato dal Prof. Giuseppe Fort, laureato in Lettere Antiche e Archeologia all’Università La Sapienza di Roma, è docente di Archeologia presso l’UPTER ed è Presidente dell’associazione Campo Base.

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

Passaporto: Necessario con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso.

Visto d’ingresso: Non richiesto per entrare in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza. Al momento dell’ingresso in Israele, le autorità israeliane non appongono il timbro di ingresso sul passaporto, ma consegnano un piccolo tagliando con i dati del viaggiatore e i termini del visto. Si raccomanda di conservare tale tagliando sino al momento del rientro in Italia.

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Documenti e Visti

E’ necessario o il Passaporto, in corso di validità, con validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso.

Il visto si fa al momento dell’ingresso nel paese.

Hotel Previsti

Tel Aviv: Hotel a Bat Yam Leonardo Suites Hotel (cat 4*) o similare

Akko: Hotel Rimonin Palm Beach (cat 4*) o similare

Tiberiade: Hotel Leonardo Tiberias (cat 4*) o similare

Gerusalemme: Hotel Prima Kings Jerusalem (cat. 4*) o similare

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione con 20 participanti€ 1.880,00
  • Quota individuale di partecipazione con 15 participanti€ 2.040,00
  • Supplemento Singola€ 670,00
  • Tasse aeroportuali circa€ 220,00
  • Supplemento partenza da Milano€ 100,00
  • Mance circa € 70,00

La quota comprende

Passaggi aerei in classe economica su voli di linea ALITALIA da Roma Tel Aviv e ritorno, pullman gran turismo con aria condizionata, sistemazione in alberghi di categoria 3/4* menzionati o similari con trattamento di mezza pensione in hotel, guida locale israeliana e palestinese parlanti italiano, visite ed escursioni come indicate nel programma, Ingressi a musei, monumenti e siti archeologici, mance autista, assicurazione medico bagaglio, borsa/zainetto.

La quota non comprende

tasse d’imbarco/tasse di sicurezza/fuel surcharge da riconfermare all’emissione del biglietto, bevande, pranzi, mance alla guida ed extra in genere.

Alla prenotazione dovrà essere versata la somma di € 300,00. L’ acconto pari al 30% della quota di partecipazione dovrà essere versato entro il 20 dicembre 2018. Il saldo dovrà essere versato entro il 28 gennaio 2019.

Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator Pleasure Time. Srl incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione: non rimborsabile. Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile. Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza. Il 25% da 60 a 45 giorni prima della data di partenza. Il 50% da 45 a 30 giorni prima della data di partenza. Il 75% da 29 a 16 giorni sino all’inizio del viaggio. Il 100% da 15 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.