+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Sarajevo – Un Capodanno nella storia

0
Il prezzo
Da€1,250
Il prezzo
Da€1,250
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

63


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

5 giorni
Periodo: 29 Dicembre 2019 - 2 Gennaio 2020
Il Viaggio

Itinerario di Sarajevo, verso la frontiera fra Oriente e Occidente, fra il mondo bizantino e quello ottomano, e dove cristiani e musulmani per secoli hanno convissuto pacificamente, fino alla tragedia di una guerra devastante. Oggi molti di questi luoghi sono nuovamente aperti al turismo e costituiscono l’oggetto del nostro viaggio.

Tappe principali
  • Il centro storico di Sarajevo
  • Il ponte cinquecentesco di Mostar
  • Jajce e Travnic, splendide cittadine medievali
  • La fortezza medievale di Blagaj
  • Pocitelj, testimonianza viva della dominanza turca
Programma

L’ordine delle visite di Sarajevo potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° Giorno: 29 dicembreROMA/SARAJEVO

Partenza da Roma per Sarajevo con scalo a Monaco di Baviera. Arrivo a Sarajevo in tarda mattinata. Pranzo libero e inizio delle visite della città con il caratteristico centro storico: la casa di Svrzo, splendida abitazione ottomana, Bascarsija – il Quartiere Turco; il Mercato Pijaca Markale; le “Rose” di Sarajevo, la Cattedrale Cattolica del Sacro Cuore. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° Giorno: 30 DicembreSARAJEVO/MOSTAR

Partenza per Mostar (km 129 – h 2.30) e visita del principale centro urbano dell’Erzegovina, rifondato dai Turchi nel XV secolo. L’antico quartiere di Kujunciluk, con le sue vie strette, il pittoresco mercato, il bazar, i minareti e il cinquecentesco ponte sulla Neretva: lo Stari Most, distrutto dalle granate croate nel novembre del 1993 e ricostruito nel 2004.

Trasferimento a Blagaj (km 12 – h 0.20), pittoresco borgo turco-ottomano dalle case antiche, dominato da una fortezza medievale e da un caratteristico monastero derviscio, il Teijkia costruito nel 1520, con elementi di architettura ottomana e richiami occidentali, oggi monumento nazionale. Pranzo in ristorante.

Proseguimento per la visita di Pocitelj (km 25 – h 0.40) antico e pittoresco borgo, testimonianza viva della dominanza turca (la Moschea del 1563, la scuola coranica del 1664, il bagno turco e le eleganti case dei notabili musulmani del XVIII secolo). Rientro a Sarajevo (km 160 – h 3). Cena e pernottamento.

3° Giorno: 31 DicembreSARAJEVO

Giornata dedicata alla visita di Sarajevo: il Museo Nazionale della Bosnia e dell’Herzegovina, fondato nel 1888, accoglie sezioni di archeologia, storia dell’arte, etnologia, storia naturale. La Cattedrale Ortodossa, l’antica Sinagoga. Pranzo libero in corso di visita. La Moschea Gazi Husrev-be; Tsars – Moschea dell’Imperatore; il Ponte Latino; Inat Kuca – La Casa Turca; Galerija 11/07/95 – Museo del Massacro di Srebrenica. Rientro in hotel e Cenone di Capodanno in hotel. Pernottamento.

4° Giorno: 1 Gennaio SARAJEVO

Partenza per Jajce (km 157 – h 3), cittadina fortificata fondata nel XIV secolo attorno a un castello dove, in epoca medievale, venivano incoronati i re della Bosnia. Inserita in uno scenario naturalistico di alto pregio con laghetti e una splendida cascata, è stato il rifugio di Tito durante gli anni della resistenza e oggi è graziosa città/museo. Pranzo in ristorante.

Partenza per Travnic (km 53 – h 1.30), piccola e caratteristica cittadina di fondazione medievale, divenuta, durante l’occupazione dei turchi, residenza del visir, il governatore del Sultano, e nel XIX secolo il più importante centro diplomatico della Bosnia. Rientro a Sarajevo (km 91 – h 1.30). Cena e pernottamento.

5° Giorno: 2 GennaioSARAJEVO/ROMA

Visita del suggestivo Museo del Tunnel, galleria che ha permesso alla città di sopravvivere all’assedio durante la guerra dei Balcani, che ha imperversato nella prima metà degli anni ’90 del XX secolo. In tarda mattina trasferimento all’aeroporto e partenza Roma con scalo a Monaco di Baviera. Arrivo a Roma Fiumicino nel tardo pomeriggio.

L'Esperto
Bartolomeo Mazzotta Archeologo
Bartolomeo Mazzotta 

Viaggio di gruppo diretto ed accompagnato dall’Archeologo Bartolomeo Mazzotta in collaborazione con l’Associazione Culturale ITINERA

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Documenti e Visti

Necessari Passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio con validità di minimo 3 mesi dalla partenza.
Non è necessario alcun Visto.

Hotel Previsti

Sarajevo: Hotel Holiday (4*) o similare

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione€ 1.250,00
  • Supplemento Singola€ 130,00
  • Tasse aeroportuali circa€ 107,00
  • Assicurazione Annullamento (su richiesta)€ 30,00

La quota comprende

4 passaggi aereo con voli di linea Lufthansa in classe economica: Roma/Monaco di Baviera/Sarajevo a/r;- assistenze e transfer aeroportuali;- franchigia di kg 23 di bagaglio per persona;- sistemazione presso l’hotel Holiday 4* come da programma o similare, con trattamento di mezza pensione;- i pranzi del II e del IV giorno;- pullman G.T. privato a disposizione dei partecipanti per visite trasferimenti ed escursioni come da programma;- assistenza di guide qualificate parlanti italiano;- accompagnatore dall’Italia (dott. B. Mazzotta);- assicurazione medico/bagaglio;- guida cartacea e materiale didattico;- documentazione e set da viaggio.

La quota non comprende

Ingressi a siti, monumenti, musei (tot € 16 circa);- i pranzi del I, III e V giorno;- le bevande ai pranzi e alle cene; – le telefonate, gli extra e le spese di carattere personale;- le mance per guide e/o facchinaggi;- tutto quanto non specificatamente menzionato nel programma e alla voce “LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE.

INFO ed ISCRIZIONI al viaggio a Sarajevo
Compila il modulo che trovi su questa pagina e sarai ricontattato.
Oppure scrivici ad info@liberiviaggiatori.it o chiama lo 06.42.011898 per parlare con noi!

Rinunce e penali
Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator P incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione: non rimborsabile pari a 100,00 euro. Inclusa nel 1° acconto. Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile . Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza. Il 25% da 60 a 50 giorni prima della data di partenza. Il 50% da 49 a 40 giorni prima della data di partenza. Il 75% da 39 a 30 giorni sino all’inizio del viaggio. Il 100% da 29 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.