+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it
+39 06 42011898 info@liberiviaggiatori.it

Ucraina – Scopri la meraviglia dell’est

0
Il prezzo
Da€1,600
Il prezzo
Da€1,600
Nome e cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
Accetto i Termini e condizioni e acconsento al trattamento dei miei dati personali in base a quanto riportato nella Privacy e Cookie Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Mi piace questo tour

Per aggiungere un articolo alla lista dei desideri è necessario avere un account

21


Perché affidarsi a noi?

  • Siamo nel settore da più di quaranta anni
  • Collaboriamo con i migliori corrispondenti  di tutto il mondo
  • Ti offriamo le migliori tariffe di gruppo
  • Ti garantiamo la presenza di esperti e guide professioniste durante il tuo viaggio


Hai una domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 06 42011898

info@liberiviaggiatori.it

PASSATO
Periodo: 22 - 30 Giugno 2019
Il Viaggio

Un viaggio attraverso l’Ucraina che è ancora oggi un paese europeo tanto grande quanto quasi sconosciuto, andando dalla Leopoli asburgica, a Kiev “Madre delle Città Russe”, fino alla multietnica Odessa sul Mar Nero. Un paese politicamente giovane, indipendente solo dal 1991, ma storicamente antico, molto ricco di arte e cultura che si divide in tre città molto diverse tra loro, attraverso le quali si scopre una terra sorprendentemente bella e varia. Viaggio diretto dal Prof. Aldo Ferrari ed accompagnato da Adriano Panato

Scarica il programma completo.

Tappe principali
  • Visita Kiev, la magnifica capitale con il suo mix di eredità ortodosso bizantina e slava
  • Ammira lo straordinario stile urbano di Leopoli
  • Passeggia a Odessa, affascinante città marittima sul Mar Nero
  • Visita il Monastero Lavra di Pochaiv
  • Visita la Cattedrale di Santa Sofia, capolavoro dell’arte bizantina e patrimonio dell’UNESCO a Kiev
Programma

L’ordine delle visite in Ucraina potrebbe subire modifiche da parte del corrispondente locale, ferma restando la loro effettuazione.

1° Giorno: 22 Giugno sabatoRoma- Leopoli

Partenza dall’aeroporto di Roma Fiumicino alle ore 13.10 con volo PS306 della Ukraine International Airlines per Kiev con arrivo alle ore 17.15. Proseguimento per Leopoli con volo PS33 della Ukraine International Airlines. Arrivo all’aeroporto di Leopoli alle ore 21.00. Leopoli (Lviv in ucraino) è l’ultima perla sconosciuta d’Europa, nota anche come la “piccola Parigi dell’est”, il cui centro storico è presente sulla lista dell’UNESCO tra i siti Patrimonio dell’Umanità. La città, fondata nel 1256, è un vero museo a cielo aperto impreziosita da magnifici monumenti architettonici, numerosi templi, antiche piazze e ben sessanta musei. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° Giorno: 23 Giugno domenicaLeopoli

Prima colazione in hotel. Inizio delle visite alla città vecchia partendo dalla Piazza Rynok, l’antica piazza del mercato che è ancora oggi il cuore pulsante della città ed è considerata la piazza più bella di tutta l’Ucraina. Al centro della piazza si trova il Municipio conosciuto per la sua torre a base quadrata molto simile a un campanile, da dove si può godere di un bel panorama. Si visiterà poi la Cattedrale di San Giorgio che ospita le famose sculture di Iohann Pezel, definito come il “Michelangelo dell’Ucraina”. Visita al museo storico di Lviv, (anche chiamato casa Kornjaktaor), dove si potranno scoprire maggiori dettagli sulla storia di Leopoli, dalla sua fondazione ai giorni nostri, senza dimenticare il buio periodo della guerra. Visita alla Chiesa Cattolica (arcibasilica dell’Assunta) del XIV secolo, il migliore esempio di arte gotica della città, sita a pochi passi dalla piazza (nel raggio di 200 metri vi sono dieci chiese, e oltre 80 in tutta la città). La sua caratteristica principale è quella di avere una palla di cannone incastonata in uno dei suoi muri che non ha ceduto durante una battaglia. Al suo interno si trova la seicentesca Cappella Boym, ricca di stupende incisioni in pietra, tra le migliori della città, uno dei primi esempi di manierismo nel centro Europa. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento delle visite verso il Monastero di San Bernardino, con le sue mura fortificate e l’impronta del rinascimento italiano portata in dote dalla mano dell’architetto Paolo Romano che diresse i lavori iniziali. Termine delle visite alla la Chiesa della Trasfigurazione, di culto greco-cattolico e la Cattedrale armena datata XIV secolo, un tripudio di iconostasi dorate tra cui due si illustrano più delle altre, quella di San Gregorio Illuminatore e quella della Beata Vergine Maria. Cena e pernottamento in hotel

È un sito suggestivo, considerando soprattutto che vi si trovano le tombe di coloro che costruirono le piramidi, non schiavi, ma operai specializzati. Il sito ha permesso di meglio conoscere l’organizzazione del lavoro che stava dietro la costrizione di questi straordinari monumenti. le tombe degli operai non sono ancora aperte al pubblico ci vuole un permesso speciale che cercheremo di ottenere. Cena e pernottamento.

3° Giorno: 24 Giugno lunedìLeopoli

Colazione in hotel. Proseguimento delle visite della città nella zona del ghetto ebraico di Lviv. Durante la mattinata trasferimento al vecchio Ghetto dove si trovano l’Ospedale ebraico e la Sinagoga di Leopoli, oggi scomparsa, era la principale sinagoga riformata di Leopoli in Galizia (regione storica tra Polonia ed Ucraina). Costruita tra il 1843 e il 1846 in stile neoclassico, fu incendiata e demolita dai nazisti nel 1941. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento verso la Collina del Castello, luogo più alto della città, punto di interesse panoramico, dove si trova il Castello di Staroselskiy, realizzato tra il XIII e il XIX secolo, era una delle maggiori difese della città Ucraina, durante i secoli è stata distrutta e ricostruita più volte. Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno: 25 Giugno martedìLeopoli – Pochaiv – Kiev

Prima colazione in hotel. Partenza per Kiev. Dopo circa 2 ore, sosta e visita del Monastero (Lavra) di Pochaiv che è stato per secoli uno dei più importanti dell’Ucraina, commissionata dal Conte Nicholas Potocki per essere la più grande Chiesa Uniate Cattolica dell’est europeo e costruita tra il 1771 e il 1783. E’ dedicato all’Assunzione della Vergine e si trova su una collina alta sessanta metri. Pranzo in ristorante locale. Nel primo pomeriggio proseguimento del viaggio con arrivo nel tardo pomeriggio a Kiev, città di una bellezza unica e straordinaria, fatta di imponenti palazzi, di sculture e di opere architettoniche firmate da artisti di fama internazionale. Arrivo in serata. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno: 26 Giugno mercoledìKiev

Prima colazione in hotel. Intera mattinata dedicata alla visita della città: la Cattedrale di Santa Sofia, capolavoro dell’arte bizantina e patrimonio dell’Umanità secondo l’UNESCO, ha cupole verde-oro e un campanile dai mosaici mozzafiato; il Monastero di San Michele, risalente al 1108 e ricostruita fedelmente nel 1937, famoso per il suo colore celeste e le sue cupole dorate; la Discesa di Sant’Andrea una delle strade più antiche ed affascinanti di Kiev. All’inizio della via si trova l’omonima Chiesa (al momento chiusa per restauro), un perfetto esempio dello stile barocco contenente icone e affreschi unici del 18° secolo; Pranzo in ristorante locale. Proseguimento verso proseguimento delle visite passando per Piazza dell’Indipendenza (Majdan) la più importante piazza di Kiev con la sua Statua dell’Indipendenza Ucraina, e il Golosiyivsky Park, un polmone verde coi suoi straordinari laghi a cascata. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento delle visite al Pechersk Lavka (o Monastero delle grotte), il monumento più visitato di tutta la città. Sito in cima ad una collina, è uno splendido insieme di chiese, relique di santi e grotte. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

6° Giorno: 27 Giugno giovedìKiev

Prima colazione in hotel. Proseguimento delle visite della città con la Cattedrale di San Volodymir, una delle più grandi chiese di Kiev ed è collocata al centro della città e sede della Chiesa ortodossa d’Ucraina. Casa delle Chimere (conosciuta anche come Casa Gorodeckij, dal nome del suo progettista) è una storica e monumentale costruzione liberty della città di Kiev, capitale dell’Ucraina.
Durante il dominio sovietico era il policlinico ufficiale del partito comunista, mentre oggi è la sede del presidente della Repubblica Ucraina. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento delle visite conil Monastero Vydubytsky, la particolarità di questo luogo è proprio nei colori della costruzione, tutte le cupole sono verdi ad accezione di quella che domina l’ingresso di colore azzurro con disegnate delle stelle color oro, ed il Memoriale ebraico di Babij Jar, parco pubblico che un tempo era la foresta che circondava la città, oggi è il memoriale delle vittime della Seconda Guerra Mondiale dove si trova il monumento dedicato agli Ebrei massacrati qui nel 1941, Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno: 28 Giugno venerdìKiev- Odessa

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Kiev e partenza per Odessa con volo PS59 alle 08.05. Arrivo alle 09.50. Inizio delle visite della città con il Museo di Belle Arti, ospitato presso il Palazzo Potocki, che costituisce di per sé un monumento dell’architettura dell’inizio XIX secolo. Il museo dispone di una collezione di oltre 100.000 oggetti d’arte, inclusi molti dipinti di famosi artisti europei del tardo Ottocento ed inizio Novecento. Palazzo dell’Opera, il più antico teatro di Odessa.
La Sinagoga “Brodsky”, una delle più belle e celebri di Odessa che ospita dal secondo dopoguerra l’archivio regionale. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

8° Giorno: 29 Giugno sabatoOdessa

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Odessa, spesso definita “la Costa Azzurra dell’Europa orientale”. Visita alla Scalinata Potemkin, di cui ha parlato il famoso romanzo Dossier Odessa di Frederick Forsyth e il mitico film russo La corazzata Potëmkin, sulla cui cima svetta il Monumento a Caterina l’imperatrice; la Via Deribaskaya la via commerciale della città e Passazh, elegante galleria ornata di migliori stucchi in città e meravigliose statue; la Cattedrale della Trasfigurazione, la principale chiesa ortodossa della città la cui basilica è dedicata alla Trasfigurazione di Salvatore; l’elegante Palazzo Vorontsov, in stile neoclassico ideato dall’architetto italiano Boffo; Cena e Pernottamento in hotel

9° Giorno: 30 Giugno domenicaOdessa- Roma

Prima colazione in hotel. La mattina presto trasferimento in aeroporto e partenza con volo PS56 della Ukraine International Airlines alle ore 07.00 per Kiev. Arrivo alle ore 08.00. Proseguimento per Roma Fiumicino alle ore 10.05 con volo PS305. Arrivo a Roma alle ore 12.00 .

L'Esperto
Adriano panato Tour Leader
Adriano Panato

Viaggio diretto dal Prof. Aldo Ferrari.

Accompagnato da Adriano Panato, l’ideatore dei viaggi! Crea itinerari complessi con indirizzo archeologico, storico e culturale. Programmatore ma anche tour leader di numerosi viaggi.

Conosci l’esperto →

Mappa
Foto
Dettagli del Tour

Passaporto: necessario e con validità residua di almeno tre mesi al momento della partenza.

Visto di ingresso: non necessario.

Luogo di partenza e ritorno

Roma (possibilità di partenza o avvicinamenti da altre città, su richiesta)

Documenti e Visti

E’ necessario o il Passaporto, in corso di validità, con validità residua di almeno tre mesi al momento della partenza.
Non è richiesto il visto.

Hotel Previsti

Il prezzo
  • Quota individuale di partecipazione con 20 participanti€ 1.600,00
  • Quota individuale di partecipazione con 15 participanti€ 1.750,00
  • Supplemento Singola€ 320,00
  • Tasse aeroportuali incluse
  • Mance circa € 40,00
  • Assicurazione Annullamento Su richiesta

La quota comprende

Passaggi aerei in classe economica su voli di linea Air Ukraine da Roma e Milano, tasse d’imbarco/sicurezza e fuel surcharge (circa € 65,00), sistemazione in alberghi di cat. 3/4* menzionati o similari con servizi privati, pensione completa con pasti in albergo, in ristorante, guida locale parlante Italiano, trasferimenti da e per aeroporti, visite ed escursioni come indicate nel programma in pullman privato con aria condizionata, ingressi ai musei, monumenti, chiese e monasteri, zainetto omaggio, guida ed eventuale materiale informativo. assicurazione medico bagaglio Filo diretto, esperto per tutta la durata del viaggio, accompagnatore dall’Italia.

La quota non comprende

bevande, facchinaggio del bagaglio, mance autista e guida, extra di carattere personale e quanto non specificato nella quota comprende.

Alla prenotazione dovrà essere versata la somma di € 200,00. L’ acconto pari al 30% della quota di partecipazione dovrà essere versato entro il 24 Aprile 2019. Il saldocon eventuale adeguamento del Dollaro e delle tasse aeroportuali dovrà essere versato entro il 10 Maggio 2019.

Se un partecipante al viaggio dovesse recedere dal contratto per casi non imputabili al Tour Operator Pleasure Time. Srl incorrerà nelle seguenti penali: La quota di iscrizione: non rimborsabile. Biglietteria aerea già emessa: non rimborsabile. Il 10% della quota di partecipazione sino a 61 giorni prima della data di partenza. Il 25% da 60 a 45 giorni prima della data di partenza. Il 50% da 45 a 30 giorni prima della data di partenza. Il 75% da 29 a 15 giorni sino all’inizio del viaggio. Il 100% da 14 giorni sino all’inizio del viaggio.

1 viaggiatori sono interessati a questo tour.